中文 English Español Polski Portugués Русский
Racconti di saggezza Zen: Beni di famiglia
Racconti Zen
Racconti Zen

Ryokan votò la propria vita allo studio dello Zen. Un giorno venne a sapere che suo nipote, nonostante i rimproveri dei parenti, sperperava il proprio denaro per una cortigiana. Poiché questo nipote amministrava i beni della famiglia al posto di Ryokan, e c’era pericolo che dilapidasse la loro fortuna, i parenti chiesero a Ryokan di intervenire.
Ryokan dové intraprendere un lungo viaggio per visitare il nipote, che non vedeva da anni. Il nipote parve contento di rivedere lo zio e lo invitò a passare la notte in casa sua.
Ryokan rimase in meditazione tutta la notte. La mattina dopo, mentre stava per partire, disse al giovane: «Evidentemente sto invecchiando, perché mi trema la mano. Vuoi aiutarmi a legare il laccio del mio sandalo?». Il nipote lo aiutò volentieri. «Grazie, » disse Ryokàn «vedi, un uomo diventa più vecchio e più debole di giorno in giorno. Abbi cura dite». Poi se ne andò, senza nemmeno far cenno alla cortigiana o alle lamentele dei parenti. Ma da quella mattina il nipote smise di far vita dissoluta.


Il tuo I Ching:

 I Ching in email!
 Gestione Utente/Disiscrizione
 Partnership

 Oroscopo Cinese di oggi
 Affinità Segni cinesi
 Calcolo Segno Cinese
 Il Segno Cinese
 Oroscopo cinese 2018

 Oracolo Ching
 Affinità I Ching
 Significato I Ching
 Gli otto trigrammi
 La storia di I Ching
 FAQ I Ching

 Le 8 Direzioni
 10 Consigli Feng Shui
 Talismano Feng Shui
 Colori Feng Shui
 Vastu o Feng shui?
 Calcolo numero Gua

 Biscotti della Fortuna
 Yin e Yang
 Racconti Zen



 

Inizia con Oracolo Ching

Clicca per iniziare con noi!

Ctrl+D per inserirci nei Bookmarks

 

I cookie ci permettono di fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.

OK
Per saperne di più